mercoledì 7 settembre 2016

Musica :: disco music anni '70 e tutte le paillettes che ci sono dentro

Ultimamente sono alla ricerca di film che abbiano come argomento la musica e che non siano necessariamente dei documentari.
MI sono imbattuta in alcuni gia; in passato (24 Hours Party People, Studio 54, Party Monster) ma ultimamente ne sento carenza pertanto mi sono lanciata alla loro ricerca.
Per caso mi sono imbattuta in Last days of Disco, un film che non mi e' affatto piaciuto, con dialoghi privi di senso e poco a che vedere con la luccicante epoca dello Studio 54.

Quello che pero' mi ha riportato alla mente e' la bellezza della disco music, del ritmo incalzante, e dell[ ingenuita' dei testi.
Paillettes, colori sgargianti, eleganza fino all' eccesso, sento la mancanza di certi ambienti dove il look era parte integrante dell'ambiente.



lunedì 1 agosto 2016

Illustrazioni • Megan Hess

E la nuova settimana comincia con una nuova illustratrice, che poi, nuova, per molte, non lo e'.
Megan Hess e' un'illustratice americana che ha dato vita all prima copertina del libro Sex and The City.


Le donne immaginate a disegnata dalla Hess sono modaiole, aggiornate, estremamente femminili e forti, consapevoli della propria sensualita'.

Sono giovani, non anagraficamente parlando, ma mentalmente intendendo: azzardano colir accessi, pose da vamp, ma giocano, e non si vergognano della propria leggerezzza.


 Sono naturali e dolci, eleganti e casual, vivaci e vanitose.
Sono festaiole ma classiche, al tempo stesso. Queste illustrazioni sono solo una assaggio di tutti i disegni che potrete stamparvi per aver quadro generale di cosa non dovete lasciare a casa: ovvero bellezza, leggerezza e un po' di vanita'. Mai lasciare che il quotidiano ci limiti, in tutte le nostre contraddizioni.


Dove trovarla;


venerdì 29 luglio 2016

Cosmesi - Fondotinta L'Oreal Accord Parfait


Qui in Slovacchia, ho cominciato ad apprezzare alcune peculiarita' relative al makeup: mentre in Italia facciamo uso di un make up piu' fantasioso e mercato, qui in Slovacchia le donne preferiscono maggiore semplicita' e puntano su alcune particolari caratteristiche del viso che magari in Italia passerebbero in secondo piano.

Le donne slovacche hanno i lineamenti piu' chiari dei nostri, sono tendenzialmente bionde o comunque chiare e di pelle e di capelli, pertanto non optano facilmente per un trucco pesante, che alle italiane sta bene in quanto dai lineamenti piu' accentuati.

Pertanto le ragazze di qui puntano su un trucco piu' leggero, essenzialmente fatto da fondotinta, mascara e lucidalabbra.
Le loro pelli quasi perfette sono da manuale: prestano un' attenzione particolare alla pelle (e a tutti i suoi cosmetici).
Nel tempo ho iniziato a apprezzare anche questa maggiore semplicita', e sono tornata a cercare un fondotinta piu' leggero ma luminoso e coprente.

L'Oréal Paris Viso - Accord Parfait e' un nuovo fondotinta della L' Oreal, liquido e disponibile in numerose tonalita'.
Il packaging e' molto simile a quella del siero SKIN PERFECTION, al quale sono affezionata.
Pertanto, ammaliata dalla similita' di packaging, ho comprato il fondotinta, fiduciosa di trovare qualcosa che non mi stucchi il viso.
fondotinta

siero per il viso



Il fondotinta e' estremamente liquido ma, appena posato sulla pelle, si asciuga in fretta: e' possibile stenderlo sia con l mani che col pennello,  ma con le mani l'effetto risulta piu' naturale.

La liquidita' si converte in un effetto estremamente MAT e coprente, che non lascia trapelare alcuna imperfezione.
E' sufficiente una piccola quantita' per coprire tutto il viso.
Personalmente, lo consiglio a chi ha una pelle mista: troppo liquida per una pelle grassa, troppo mat per una pelle secca, potrebbe non essere adatta con pelli diverse dalla mista.
Ho provato questo fonditinta per qualche giorno, ma e' troppo coprente per l'estate e troppo mat per la mia pelle tendenzialmente secca/ normale, pertanto ne faro' uso in inverno.
Le ho preferito infatto la BB cream sempre della L'Oreal, per l' effetto meno innaturale ma comunque coprente.

Riassumendo ( in verde i punti positivi, in rosso quelli a cui prestare attenzione)

  • il fondotinta Accord Parfait e' estremamente coprente
  • e' estremamente liquido
  • basta una piccola quantita' per coprire tutto il viso
  • e' resistente e a fine giornata si mantiene intatto
  • e' stendibile con pennello e dita (meglio le dita per un effetto piu' naturale)
  • e' MAT
  • buon equilibrio quantita' - prezzo
  • non e' adatto per le pelli secche o grasse
  • ottimo per le pelli miste
  • piu' adatto per l' inverno (in estate meglio la BB Cream)
  • qui potete visitare il sito della L'Oreal con tutte le sfumature disponibili
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...